imessage on pc

mdpr1@libero.it

https://mcdvoice.review

Forzatura

Commenti disabilitati su Forzatura USA

1787, Philadelphia.
I Padri Costituenti hanno appena scritto la Carta che deve dare sostanza e nerbo agli Stati Uniti d’America.
Sorge un problema non da poco, però.
Vigono ancora gli ‘Articoli di Confederazione’ secondo il cui dettato il novello progetto istituzionale per diventare legge deve essere inviato a tutte le tredici assemblee legislative e da queste stesse approvato senza eccezione alcuna.
Per superare l’ostacolo (quasi impossibile incontrare l’assenso richiesto) i Padri predetti inseriscono nel testo una clausola che stabilisce che in ognuna delle ex colonie si deve convocare una specifica assemblea per decidere in merito e che la Costituzione diventerà legge non appena il nono Stato l’avra approvata.
La prima di un notevolissimo numero di forzature giuridiche – disseminate nel corso degli anni – disinvoltamente operate negli USA al fine di superare comunque ogni intoppo, ogni ostacolo.
Insomma…