imessage on pc

mdpr1@libero.it

https://mcdvoice.review

Campanelli

Commenti disabilitati su Campanelli Varie ed eventuali

Ai tempi degli ‘spalloni’, lungo il Tresa, le ‘bricolle’ venivano gettate con agilità e forza oltre la ‘ramina’.
È, ancora oggi, chiamata ‘ramina’ la rete metallica posta a delimitare il confine tra la Lombardia e il Ticino.
Per evitare tali manovre, per anni, una lunga serie di campanelli era appesa alla rete.
Se una delle ‘bricolle’, non arrivando a superare il culmine, la colpiva, il suono causato attirava le guardie di confine che subito accorrevano.
Ecco che allora gli ‘spalloni’ provocavano apposta dove credevano il forte tintinnio per operare tranquillamente da tutt’altra parte.
“Era appesa” ho scritto a proposito della serie di campanelli perché finì che fu tolta.
Serviva in effetti più ai contrabbandieri che ai finanzieri.