imessage on pc

mdpr1@libero.it

https://mcdvoice.review

Riscrivere (necessità di)

Commenti disabilitati su Riscrivere (necessità di) Varie ed eventuali

“Scenda come pioggia sull’erba, come acqua che irrora la terra.
Nei suoi giorni fiorisca il giusto e abbondi la pace.
In lui siano benedette tutte le stirpi della terra e tutte le genti lo dicano beato”
Queste le parole riferite al Salmo 71 (72) ‘Il potere regale del Messia’ comprese oggi nel Messale Ambrosiano.
Ora, mentre ‘terra’ come la prima volta vergato può essere effettivamente scritto con iniziale minuscola essendo il riferimento all’humus, non altrettanto successivamente perché l’attinenza è in questo caso al pianeta Terra con l’iniziale obbligatoriamente maiuscola, come nel testo non è.
Infiniti i casi nella Bibbia, negli Atti degli Apostoli, nelle Lettere, nei Vangeli, nei quali come qui il vocabolo terra è comunque e sempre scritto con la prima lettera minuscola anche quando evidentemente andrebbe proposto altrimenti.
Non da questo solo punto di osservazione – ma da questo indubitabilmente – i testi sacri cristiani andrebbero totalmente riscritti.
Lo farò!