imessage on pc

mdpr1@libero.it

https://mcdvoice.review

Tsitsipas non tradisce

Commenti disabilitati su Tsitsipas non tradisce Sport

Capita di sovente che, compiuta in uno dei turni iniziali una grande impresa tennistica, il ‘dark horse’ (nel gergo della politica americana, Il vincitore inatteso) fallisca il match successivo perdendo contro un avversario inferiore rispetto a quello precedentemente eliminato.

Perfino l’immortale Roger Federer incappò in una sconfitta (contro Tim Henman) il 4 luglio 2001 a Wimbledon dopo avere escludo dal torneo due giorni prima l’allora ‘re’ dell’erba londinese Pete Sampras, considerato imbattibile su quei campi.

Così non è andata oggi 22 gennaio 2019 agli Australian Open di Melbourne al greco Stefanos Tsitsipas.Eliminato proprio ‘King’ Roger due giorni fa, ha avuto la meglio anche sullo spagnolo Roberto Bautista Agut.

Giocherà la semifinale contro Rafael Nadal.

Partirà battuto.Probabilmente perderà. 

Ma sarà una delle ultime volte per lui.

Pare devvero che la bandiera greca sventolerà molto a lungo sui campi di tennis di tutto il mondo.