mdpr1@libero.it

A Mosca

Commenti disabilitati su A Mosca Varie ed eventuali

Salvatore Quasimodo arrivo in delegazione a Mosca e gli venne un infarto.

Ricoverato per tre mesi, era amorevolmente assistito dalla sua amante.

La moglie chiese il visto per andare a vederlo.

Le fu risposto che la consorte del poeta era già con lui