imessage on pc

mdpr1@libero.it

https://mcdvoice.review

Quel giorno. A Rimini

Commenti disabilitati su Quel giorno. A Rimini Varie ed eventuali

Hai diciassette anni e leggi.
 
Adori Hemingway, naturalmente.
 
È il 3 luglio del 1961 e sei in stazione.
 
A Rimini.
 
Aspetti.
 
Uno strillone, lungi dall’attirare l’attenzione, si aggira silenzioso sul marciapiede, accosto al primo binario.
 
“Hemingway…”, l’inizio del titolo cubitale del giornale che porta a cavallo dell’avambraccio sinistro e che non ti riesce di leggere totalmente.
 
E capisci, e sai che Ernest ieri è morto.
 
E non importa come.
 
È morto.
 
E la Letteratura con lui!