“Ma lei, sì”

Home / Varie ed eventuali / “Ma lei, sì”
“Ma lei, sì”

Grandissimo sportivo e straordinario direttore tecnico, A. B. si avvicinava ai cinquanta.
Non che fosse un assillo, ma farsi una famiglia…
Sapete gli inviti.
Una festa danzante.
Dall’altra parte della sala, come giusto – uomini scapoli da un lato e donne non accompagnate all’opposto – una fanciulla.
L’invito accettato con grazia.
Ballano.
“Signorina”, d’impeto esce quasi subito dalle labbra del nostro, “Scusi la domanda.
Lei sposerebbe uno della mia età?”
“Uno della sua età, no”, a voce ferma.
“Ma lei si!”
A. B. era Alfredo Binda.
La fanciulla, la moglie e madre dei suoi figli, Angela.